Organizzare il viaggio

29 Apr 2014
4327 Visualizzazioni

Il Centro Servizi Giovani vuole segnalare alcune opportunità di viaggiare in maniera economica, sostenibile e comunque fuori del sistema dei tour organizzati e dei grandi villaggi per i quali qualsiasi agenzia di viaggi può darvi informazioni.

  • Viaggiare Sicuri – per iniziare vi consigliamo di visitare il sito dell’ACI e del Ministero degli Esteri, fondamentale risorsa per avere informazioni sui Paesi che attraverserete. E’ aggiornato e fornisce puntuali segnalazioni su visti, vaccini, sicurezza, sanità, trasporti locali, legislazione, clima.. www.viaggiaresicuri.mae.aci.it
  • Voli low cost: Le compagnie aeree a prezzi stracciati (ma non sempre!) chiedono spesso di acquistare i biglietti on-line, usando la carta di credito o le carte prepagate. Il sito che vi segnaliamo ci sembra completo e molto aggiornato, con le novità del settore www.zingarate.com/lowcost
  • Carte Giovani: Per ottenere sconti sui trasporti locali, mostre, concerti, servizi potete usufruire di carte speciali. Prima di partire è sempre meglio capire come risparmiare.
    www.isiccard.com – la carta internazionale degli studenti, riconosciuta in più di 100 paesi
    www.cartagiovani.it – la tessera europea per gli under 26 che consente di usufruire di molte agevolazioni in 35 paesi europei
  • Ostelli della Gioventù: in tutto il mondo un modo conveniente e divertente per trovare rifugio per la notte e per conoscere altri backpackers (i viaggiatori zaino in spalla). Esistono ostelli indipendenti, di cui non garantiamo però standard qualitativi.
    www.ostellionline.org – il sito della AIG
    www.hosteleurope.com – ostelli, pensioni ed alberghi economici in tutta Europa, con il giudizio dei clienti che frequentano il sito.
  • Scambi di case e ospitalità– un modo geniale per soggiornare all’estero, si possono contattare giovani che vivono all’estero e chiedere ospitalità
    www.casaswap.com – dedicato agli studenti
    www.expatriates.com – sito della comunità degli “espatriati”, chi vive all’estero per studio o lavoro e offre ospitalità a prezzi bassissimi.
  • Scambi case tra studenti: tramite il portale www.housinganywhere.com tutti gli studenti in partenza possono cedere il proprio alloggio , per il periodo di assenza, ai colleghi stranieri in arrivo. Allo stesso modo, prima della partenza si possono individuare gli appartamenti disponibili vicino alla destinazione, e mettersi in contatto con chi li offre.
  • Turismo responsabile – per viaggiare e conoscere per davvero le culture, senza calpestare diritti e ambiente. Esistono molte associazioni impegnate in questo settore. Vi consigliamo comunque di contattare personalmente i gruppi impegnati del territorio.
    www.aitr.org – il sito dell’associazione italiana turismo responsabile.
    www.associazioneram.it – associazione umanitaria di promozione del turismo responsabile.
  • Bed&breakfast
    Per chi preferisce all’albergo l’ospitalità di una famiglia che offre alloggio e prima colazione.
    www.bbitalia.it 

About "" Has 35 Posts