Concorso pubblico presso l’azienda sanitaria di Lodi

In Offerta Lavoro
19 Mar 2019
83 Visualizzazioni

L’azienda sanitaria di Lodi mette in palio n. 40 posti  come COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – INFERMIERE – CAT. D
(di cui: n. 12 posti riservati al personale in congedo dalle Forze Armate). Di seguito elenchiamo i requisiti generali e specifici.

 

REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE
– Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, cittadinanza di uno Stato
membro dell’Unione Europea. Sono altresì applicate le disposizioni di cui all’art. 38, comma 1,
del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
– Età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a
riposo;
– Idoneità fisica all’impiego: tale idoneità deve essere piena ed incondizionata alle mansioni
proprie del profilo contrattuale oggetto del presente bando. L’accertamento dell’idoneità fisica
all’impiego – con osservanza delle norme in tema di categorie protette – è effettuato prima
dell’immissione in servizio dal Medico Competente aziendale;
– Godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere all’impiego coloro che sono stati
esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che sono stati destituiti o dispensati dall’impiego
presso una pubblica amministrazione per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di
documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

 

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE
– Laurea in Infermieristica o Diploma Universitario di infermiere Professionale conseguito ai sensi
dell’Art. 6 comma 3 del D. Lgs. 30/12/1992 n. 502 e ss.mm.ii. o titolo equipollente ex DM
27/07/2000;
– Iscrizione al relativo Ordine professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di
uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi, ferma restando
l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
I requisiti sopra prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal
presente bando per la presentazione della domanda di ammissione. Il difetto anche di uno solo dei
requisiti prescritti comporta la non ammissione al concorso.
I titoli di studio conseguiti all’estero saranno considerati utili purché riconosciuti equipollenti ad uno
dei titoli di studio italiani dagli organi competenti ai sensi della normativa vigente in materia. A tal
fine, nella domanda di partecipazione al concorso dovranno essere indicati, a pena di esclusione,
gli estremi del provvedimento di riconoscimento dell’equipollenza al corrispondente titolo di studio
italiano in base alla normativa vigente. Le equipollenze devono sussistere alla data di scadenza
del bando. Con la partecipazione al concorso e’ implicita da parte dei candidati l’accettazione senza riserve
delle condizioni del presente bando e di tutte le disposizioni che disciplinano e disciplineranno lo
stato giuridico ed economico dei dipendenti dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale.
Al posto è attribuito il trattamento economico previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
in vigore al momento dell’assunzione in servizio. Gli emolumenti stipendiali si intendono al lordo
delle ritenute erariali, previdenziali ed assistenziali previste dalle norma vigenti.

 

Al link ,  http://www.asst-lodi.it/infoglueDeliverLive/digitalAssets/111/111294_Microsoft_Word_-_01_bando_da_programma.pdf  ,  è possibile visualizzare il modulo per la presentazione della domanda e i termini di scadenza.