Concorso scuola Infanzia e Primaria 2019, decreto in Gazzetta Ufficiale

In Home
13 Mag 2019
170 Visualizzazioni

Nella giornata di ieri è stato pubblicato in gazzetta Ufficiale il nuovo concorso pubblico per la scuola d’infanzia e primaria, con la pubblicazione del decreto si delineano alcune informazioni importanti riguardanti il bando pubblico, nell’articolo facciamo un riepilogo delle principali novità e informazioni da sapere per chi vuole aderire al bando 2019

Concorso scuola Infanzia e Primaria 2019, decreto in Gazzetta Ufficiale, ecco le novità

Mercoledi 7 Maggio 2019 il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto per la pubblicazione del bando di Concorso scuola Infanzia e Primaria 2019, all’interno del bando sono specificate alcune importanti informazioni per coloro che vogliono aderire al bando, vediamo di seguito chi può partecipare:

  • candidati con titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  • candidati con diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.
  • Per le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria, e’ richiesto inoltre il possesso dello specifico titolo di
    specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.
  • Sono ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli di cui alle lettere a) e b) del comma 1 e di cui
    al comma 2, abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, entro la data termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla procedura concorsuale.

Concorso scuola Infanzia e Primaria 2019, le prove

Coloro che sono interessati a partecipare al bando ricordiamo che dovranno superare alcune prove d’esame che sono:

  • eventuale prova pre-selettiva (qualora le domande di partecipazione siano superiori a tre volte il numero dei posti)
  • prova scritta
  • prova orale

Per quanto riguarda la prova preselettiva, questa sarà computer-based, unica per tutto il territorio nazionale, gli argomenti della prova preselettiva saranno:

  • capacità logiche,
  • comprensione del testo
  • conoscenza della normativa scolastica

All’interno del decreto non è specificato se sarà fornita una batteria di test da parte del Ministero per affrontare la prova. Sarà il bando a dare indicazioni su questo punto, anche se è molto probabile che sarà fornita una batteria dalla quale saranno selezionate le domande del test.

Il Decreto