CIVIL HUB – Festival dell’Economia Civile

In CREA IMPRESA
13 Nov 2017
360 Visualizzazioni

Venerdì 1 e sabato 2 dicembre 2017, Comune di Napoli, Legambiente e Libera, Associazioni nomi e numeri contro le mafie, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale e dell’Università Federico II di Napoli, promuovono il Civil Hub – Festival dell’Economia civileDue giorni di dibattito (curati per l’amministrazione comunale dagli Assessorati ai Giovani, alla Scuola ed Istruzione, Lavoro, Welfare e Beni Comuni) che serviranno per dare vita a un percorso di cambiamento condiviso nella città.

Il programma prevede:
– venerdì 1 dicembre, nella mattinata i laboratori per studenti nelle scuole/università e nel pomeriggio workshop aperti al pubblico per operatori e addetti ai lavori, sui temi che formeranno i “Gate” del Festival: “Welfare di Comunità“, “Memoria civile“, “Giovani e Lavoro“, “Economia di comunità“, “Rigenerazione Urbana“, “La Città che produce“;
– sabato 2 dicembre si svolgerà la plenaria “Le città del Cambiamento” verso il distretto dell’economia civile presso l’Aula Magna dell’Istituto Genovesi, dove verranno restituiti i risultati dei laboratori e dei workshop presentando all’Amministrazione comunale proposte e pratiche che l’Amministrazione si impegna ad attuare.

Napoli, grazie alle riflessioni di Antonio Genovesi, è la città dove è nato nel Settecento il pensiero dell’Economia civile, che mette al centro dell’agire economico la felicità pubblica, le virtù civiche ed il bene comune. Di seguito la presentazione contenuti e svolgimento dell’iniziativa. Ciascuno a titolo personale o in rappresentanza di enti, comitati, associazioni, istituzioni, collettivi può iscriversi a uno o più “Gate” tematici attraverso link in questa pagina.

Civil Hub – Festival dell’economia civile, inoltre, è in sinergia con la 9a edizione della “Fiera dei beni comuni”, che quest’anno sviluppandosi intorno al tema “Economia”, promossa dal CSV Napoli, si terrà a Napoli il 1 e 2 dicembre presso Piazza del Gesù.