Concorso GravinArte per la realizzazione di opere di Land Art. In premio un periodo di Residenza artistica.

In Arte e Cultura
23 Feb 2018
257 Visualizzazioni

Concorso GravinArte per la realizzazione di opere di Land Art. In premio un periodo di Residenza artistica.

Partecipa al Concorso GravinArte per artisti, designer, architetti e vinci un periodo di Residenza artistica di 15 giorni tutto spesato, dove potrai realizzare il tuo progetto.

 

Tema: Equilibrio tra uomo e natura | ripensare al passato per un futuro migliore

 

Descrizione del concorso

L’Associazione Salento Slow Travel lancia la Open Call che intende selezionare due proposte artistiche per la realizzazione di due opere di Land Art da installare presso la Gravina della Madonna della Scala a Massafra (Ta), in Puglia

GravInArte è quindi un concorso promosso all’interno di Gravina In Action, progetto finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e finalizzato a sperimentare una strategia di promozione turistica ecosostenibile per la valorizzazione di un’area naturale ricadente nel Parco Naturale Regionale Terra delle Gravine: la Gravina della Madonna della Scala a Massafra (TA), Puglia.

 

Destinatari

La call è aperta ad artisti, designer, architetti, nazionali e internazionali, i quali potranno candidare il proprio progetto individualmente o in gruppi multidisciplinari.

 

Selezione dei progetti 

Verranno scelte le 2 migliori proposte, da realizzarsi durante il periodo di Residenza Artistica di 2 settimane, dal 21 Aprile al 5 maggio 2018.

Gli artisti selezionati saranno chiamati ad operare in un contesto unico e caratteristico: quello della murgia tarantina e delle cosiddette “gravine”, profonde gole rocciose di origine carsica, ricche al loro interno di un vasto patrimonio di biodiversità da tutelare e valorizzare.

 

Premi

  • residenza artistica di n.15 giorni comprensiva di vitto e alloggio;
  • possibilità di realizzare la propria opera usufruendo del supporto tecnico, organizzativo e finanziario fornito da Salento Slow Travel;
  • partecipazione gratuita alle attività collaterali in programma durante la residenza;
  • inserimento delle opere in una proposta di fruizione turistica a tema;
  • una pubblicazione per la diffusione dei risultati;
  • una recensione dell’opera da parte di esperti del settore.

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

Scarica la LOCANDINA del concorso

 

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli del concorso, consultare il sito ufficiale

 

Scadenza

ore 12.00 del 22 marzo 2018