Arte e ‘R-evolution’, al via il concorso EneganArt

In Arte e Cultura
11 Apr 2019
110 Visualizzazioni

Un progetto di portata nazionale rivolto agli artisti e finalizzato a promuovere i migliori talenti sulla scena contemporanea. È questo il Concorso EneganArt, promosso da Enegan Spa, azienda leader nel settore della fornitura di luce, gas e telecomunicazioni, arrivato alla sua quinta edizione che nel 2019 affronterà il tema “R-evolution”.

 

Il significato del tema R-evolution ha una doppia accezione: la rivoluzione intesa nel cambiamento radicale delle strutture sociali, tecnologiche, culturali, economiche, ambientali e ideologiche; anche l’evoluzione è un processo di cambiamento adattivo per il quale tutte le specie viventi mutano di generazione in generazione per adattarsi all’ambiente in continua trasformazione. Non esiste quindi alcuna contraddizione tra i processi rivoluzionari e quelli evolutivi, perchè sono altro che le due parti di uno stesso processo di sviluppo Questi i concetti ai quali dovranno ispirarsi le opere dell’edizione 2019.

A chi è rivolto?

Il concorso è aperto ad artisti professionisti e non, di qualsiasi nazionalità, maggiorenni e residenti in Italia che potranno partecipare con opere di pittura, scultura e fotografia e istallazioni luminose.  Dopo il successo della scorsa edizione che ha visto quasi 1.700 iscritti, si attende una nuova risposta positiva da parte di pubblico e critica. Il Concorso è finalizzato alla promozione dell’arte attuale contemporanea e alla valorizzazione del patrimonio artistico della collezione EneganArt.

Come ci si iscrive?

A partire da oggi e fino al 31 luglio sarà possibile iscriversi online sul sito www.eneganart.it cliccando su PARTECIPA.

Quali sono i premi?

Dopo il 31 luglio la giuria tecnica, composta dalla Direzione artistica di EneganArt, sceglierà i finalisti che conquisteranno il diritto di partecipare alla Mostra Collettiva organizzata da Enegan che si terrà a Firenze a fine ottobre nella Galleria dell’Archivio di Stato Durante la mostra finale verranno decretati i 4 vincitori; i primi tre si aggiudicheranno un premio in denaro, per un totale di 10.000 euro, mentre il quarto premio sarà una borsa di studio, del valore di 1.000 euro, riservato alla categoria degli studenti iscritti alle Accademie di Belle Arti, Istituti e Scuole per il design, la moda e le arti visive. Per tutti la pubblicazione sul Catalogo d’Arte, mentre le opere vincitrici rimarranno nella disponibilità di EneganArt ed entreranno a far parte della Collezione Enegan Art.

 

Ileana Mayol, ideatrice e coordinatrice del progetto, afferma: “Siamo davvero entusiasti di come questo progetto abbia avuto una crescita enorme in così poco tempo”. Continua Mayol: “Il concorso è nato con il solo obiettivo di supportare gli artisti che, altrimenti, non avrebbero possibilità di farsi notare nel panorama italiano e il fatto che i protagonisti ci abbiano dato piena fiducia non può che renderci orgogliosi.”